Votare Dalla Rosa equivale a portare indietro di decenni la città

Il candidato di centro sinistra, Otello Dalla Rosa, si dichiara orgoglioso per la sua storia e le sue competenze, infatti è un  dirigente d’azienda, perché è convinto che  queste sue  indubbie  qualità lo rendano capace di  servire la  città da sindaco. Dimentica alcune  cose di non poca importanza. Che il comune non è una azienda  ma una  istituzione pubblica che ha il dovere di procedere esclusivamente per il bene della cittadinanza amministrata, cercando di conciliare   la minor spesa, che grava sui cittadini, con il miglior  risultato a favore dei cittadini.…

Read More

Dalla Rosa insulta il contratto. Ha esaurito gli argomenti, ci prova con la demagogia

“Ci mancava Dalla Rosa in versione insulto al nostro “Contratto con Vicenza” per metter ancora più in evidenza la sua difficoltà” – risponde il candidato sindaco del Centrodestra, Francesco Rucco, sul programma dell’avversario lanciato in queste ore – “parla di berlusconismo quando l’Italia sta andando oltre da un pezzo, quando non ammette che la nostra esperienza politica è nata dal basso e i partiti del centrodestra hanno aderito successivamente al nostro progetto. Non si perde tuttavia il vizio di avere una superiorità morale politica di cui Dalla Rosa e compagni…

Read More

Jacopo Bulgarini d’Elci: l’uscita di scena

Per Jacopo Bulgarini d’Elci è giunto il momento dell’uscita di scena. Il vicesindaco Bulgarini d’Elci ha ricevuto una sonora batosta alle primarie del PD vicentino. Il risultato non era affatto previsto né da lui né dal sindaco il quale lo aveva da tempo battezzato come suo successore. Ma l’analisi del voto non può limitarsi a questa considerazione perché ci sono altri aspetti da valutare dopo le indicazioni emerse dai 6.385 voti raccolti complessivamente dai tre contendenti. Bulgarini e Giacomo Possamai sono amministratori uscenti; hanno condiviso la responsabilità amministrativa del sindaco…

Read More