Quale destino per la Fondazione Roi?

La Fondazione Roi è certamente una istituzione privata, ma che rivolgeva, da quanto  si apprende dalla mission dello statuto originario, tutta la sua  attenzione ai Musei civici  di Vicenza. Quindi, in qualche misura, svolgeva una attività pubblica. Poi tenendo,  giustamente, conto degli  accadimenti  della ormai scomparsa Banca Popolare di Vicenza  che hanno influito non poco sulla stessa Fondazione, non si può non riconoscere che in buona misura questa Fondazione diviene un  elemento  importante della storia di Vicenza degli ultimi  20 anni. Trascrivo, per memoria un passo importante della mission, art. 2 dello Statuto :…

Read More

Roi, la Fondazione demolita

“Roi, La Fondazione demolita” letto da Ubaldo Alifuoco che rilancia accuse ben precise: chi ha il potere di farlo cerchi risposte Di Giovanni Coviello A differenza del boom prevedibile di “Vicenza. la città sbancata“, il primo libro dossier della nostra collana Vicenza Papers dedicato alla “cronaca” del disastro della BPVi, che abbiamo scritto mentre stava avvenendo , dal 13 agosto 2010 in poi, mentre altri si rendevano complici del dramma che ora ha colpito il territorio direttamente o indirettamente, giorno dopo giorno aumentano le vendite di “Roi. La Fondazione demolita“, che registra una crescita…

Read More

La Fondazione demolita… e gli interrogativi senza risposta

Dovevo essere alla presentazione di un libro e precisamente “La Fondazione demolita” di Giovanni Coviello, purtroppo per un contrattempo non mi è stato possibile esserci, ma le cose che avrei dovuto dire in quella circostanza cercherò di metterle per iscritto fosse solo per farmi perdonare  della mia non voluta ma obbligata assenza dagli amici che avevo invitato all’iniziativa. Rimane l’invito a tutti i lettori di leggersi il libro sia per il contenuto specifico legato alle vicende degli ultimi anni  della gestione  della Fondazione Roi, sia per  conoscere  meglio il fondatore,…

Read More

Prof. Villa e la sua Didakè sas: si faccia luce sulla gestione

Riportiamo la domanda di attualità con richiesta di risposta scritta  presentata da Francesco Rucco al Sindaco e al Presidente del Consiglio comunale a seguito dell’articolo apparso su VicenzaPiù, articolo che più sotto pubblichiamo Al Presidente del Consiglio Comunale Dott. Federico Formisano Palazzo Trissino Corso Palladio  n.98 36100 Vicenza Al Dott. Achille Variati Sindaco di Vicenza Palazzo Trissino Corso Palladio  n.98 36100 Vicenza Oggetto : Chiarimenti sul rapporto con il Prof. Villa e la sua Didakè sas. DOMANDA DI ATTUALITA’ Il sottoscritto Consigliere Comunale, Francesco Rucco appreso da il giornale on…

Read More

Il silenzio assordante della Fondazione Roi

Chi scrive queste note è uno che si è molto interessato, e continua  a farlo, alla bella e utile iniziativa di Boso Roi. Il recente passato e le discutibili iniziative della gestione precedente, avevano trovato un po’ di sollievo quando la Banca Popolare  decise l’entrata di nuovi consiglieri e l’elezione a presidente del prof. Ilvo Diamanti. Perché il sospirone? Io e tanti altri abbiamo subito immaginato un new deal per questa utilissima stampella per il Chiericati e dintorni. Ora, qualche perplessità incomincia ad emergere. Mi spiego. Sull’utilizzo di una parte…

Read More

Presidente Diamanti, se ci sei batti un colpo!

Su vicende che coinvolgono la Fondazione Roi  riportiamo quanto apparso su Vicenza Più a firma Libero Firmiani La Fondazione Roi e quel quadro del vescovo del ‘500 Matteo Priuli: mons. Gasparini nel 2014 lo “accetta”, nel 2016 entra in Cda e mons. Pizziol arrossisce. Diamanti, se ci sei batti un colpo! Di Libero Firmiani “L’uomo è l’unico animale che arrossisce o dovrebbe arrossire” Scrisse Mark Twain. Le gote del vescovo Priuli, nel perfetto stile dei nobili del tardo 1500, sono pallide come la luna, ma forse il quadro che lo…

Read More

Fondazione Roi: un silenzio assordante

Chi scrive queste note è uno che si è molto interessato, e continua  a farlo, alla bella e utile iniziativa di Boso Roi. Il recente passato e le discutibili iniziative della gestione precedente, avevano trovato un po’ di sollievo quando la Banca Popolare  decise l’entrata di nuovi consiglieri e l’elezione a presidente del prof. Ilvo Diamanti. Perché il sospirone? Io e tanti altri abbiamo subito immaginato un new deal per questa utilissima stampella per il Chiericati e dintorni. Ora, qualche perplessità incomincia ad emergere. Mi spiego. Sull’utilizzo di una parte…

Read More

Banca Popolare e Fondazione Roi: possiamo sperare in un po’ di GIUSTIZIA?

Inchiesta Banca Popolare Il caso della Banca Popolare di Vicenza e quello della Fondazione Roi, continuano a proporre interrogativi che, almeno fino a questo momento, sono senza risposte. Per capire la preoccupazione dei tanti travolti dal comportamento dei vertici inquisiti dell’Istituto, è utile evidenziare informazioni che girano negli ambienti giudiziari vicentini e non solo: l’iter dell’indagine procede a rilento e non è affatto vero, come più volte dichiarato dal procuratore capo, che i due sostituti assegnatari sono stati sollevati da ogni altro incarico per seguire l’inchiesta sulla Banca Popolare a…

Read More

La memoria (quasi) assente e la Fondazione Roi

Un  consigliere comunale, il Capogruppo di FI, Roberto Cattaneo, invia alla Amministrazione Comunale di Vicenza una mozione per chiedere la intitolazione del Piazzale della Stazione, in rifacimento, allo scrittore Goffredo Parise e quella della Loggia di palazzo Chiericati al Marchese Boso Roi, munifico mecenate della Pinacoteca vicentina e  creatore della Fondazione Roi che ha come mission  proprio  il sostegno dei musei del Comune di Vicenza. Traggo dalla mozione la parte che riguarda  il Marchese Roi e riporto: “Premesso che […] il Marchese Giuseppe Roi, detto Boso, nato a Vicenza  l’11 febbraio…

Read More

Fondazione Roi: anche una questione di stile

Torniamo ancora una volta  sulla vicenda, tristissima, della Fondazione Roi e ricordiamo che questa Fondazione, onlus, è nata per volontà e con la grandissima generosità del Marchese Boso Roi  con la  finalità, poi in parte  variata da  chi ne ha assunto la presidenza dopo la morte del Fondatore, diretta esclusivamente al bene del sistema museale  comunale di Vicenza,in sintesi a favore del Museo Chiericati. Al tempo della creazione della Fondazione era  naturale e più che comprensibile che il marchese Roi affidasse alla Banca Popolare di Vicenza, il compito di  vigilare…

Read More