Destra e Sinistra oggi

Provocato da un amico, ho scritto alcune riflessioni sul concetto di Destra e Sinistra politica oggi. Nei primi del Novecento (e quindi nei miei anni giovanili!) la distinzione tra Destra e Sinistra era chiara a livello teorico e pratico. La Destra fondava la propria azione sul riconoscimento dell’edonismo individuale come motore della storia e soprattutto dell’economia. Quindi, in concreto, essa significava: libero mercato (a volte selvaggio?), sciovinismo esasperato, ruolo dello Stato debole e limitato alla Difesa e all’amministrazione della Giustizia (anche per regolare gli interessi e dirimere gli eventuali contrasti…

Read More

lettera aperta ad Alessandra Moretti

Cara Alessandra, l‘articolo apparso il 21 luglio 2015 sulle pagine vicentine del Corriere della Sera Alessandra Moretti – Corriere Veneto-21 luglio 2015 – che riporta una sintesi del tuo intervento alla festa del Pd di Verona – mi spinge a scriverti pubblicamente; da tempo avevo in animo di rivolgermi a te con l’intento, se vuoi un po’ presuntuoso, di farti riflettere e di informarti, se altri non lo fanno, sul pensiero di un “popolo di sinistra” che credo, almeno in parte, di rappresentare e che, in teoria, dovrebbe essere il tuo elettorato…

Read More

I tre moschettieri e il Csm

Nei giorni scorsi è uscita una notizia che non ha avuto, a mio avviso, il risalto che meritava . Si tratta del CSM – Consiglio superiore della Magistratura – l’organo costituzionale che regola i rapporti dei magistrati: assegnazioni – promozioni – punizioni e altro. La magistratura è per legge indipendente e pertanto che vi sia un organo che sovrintende, è normale. Quello che non mi sembra corretto , invece, è la sua composizione interna e il modo in cui la maggior parte dei suoi membri viene eletta. Entriamo nel merito:…

Read More

Fuori dal Partito Democratico

“All’indomani della sconfitta elettorale, escono dal Partito Democratico vicentino anche alcuni esponenti storici. Pubblichiamo il documento con cui hanno motivato la loro scelta e anche un documento di critica diffuso dall’Associazione di cultura politica Vicenza Riformista.” Scarica qui il documento di Matteo Cocco, Stefano Poggi, Gigi Poletto, Keren Ponzo, Angelo Turato, Gino Zanni FUORI DAL PD NEL MARE APERTO DI UN NUOVO PROGETTO La risposta di Vicenza Riformista: LA NUOVA POLITICA, SIA DI SINISTRA CHE DI DESTRA, DEVE OFFRIRE AI CITTADINI PROPOSTE CONCRETE E NON MERE DECLAMAZIONI DI PRINCIPIO Ci è capitato di leggere su alcuni organi…

Read More

Non si può fare politica senza morale/2

A volte capita di guardare indietro per valutare la strada percorsa e considerare risultati e traguardi raggiunti. Ma capita anche di scontrarsi con accadimenti e personaggi che ci fanno decisamente dubitare della qualità di nostri presunti progressi. De Gasperi richiama morale, etica e ideali come fondamenti dell’azione politica. Qualche settimana fa è uscita su Sette, settimanale del Corriere della sera, una intervista con Michael Dobbs, autore di House of Cards, ex consigliere della Thatcher e rappresentante conservatore alla Camera dei Lords. “Il politico efficace? Deve essere senza scrupoli” dichiara Dobbs.…

Read More

Non si può fare politica senza morale

Alcide De Gasperi, discorso del 1948 Non si può fare politica senza morale, senza qualcosa in cui credere. Quando in Germania nel 1700 venne fondato l’Ordine degli Illuminati, venne scritta questa frase: “ gli uomini se fanno politica prima di imparare la morale, diventano farabutti”. Il pragmatismo è necessario ma non si può contare solo sulle cifre,occorre un orizzonte più ampio,una speranza, un ideale, un sogno. E i sogni non sono fatti di economia, di finanza.  Stiamo però attenti a non confondere gli ideali con le ideologie, che degli ideali…

Read More

Democrazia a botte/1

Sabato 15 novembre, Vicenza ha dovuto assistere ancora una volta all’inutile “esibizione” di violenza dei cosiddetti centri sociali, motivata dalla presenza di un esponente nazionale di Forza Nuova per una riunione in un hotel. A farne le spese i ragazzi della Polizia e un quartiere della città. L’ Amministrazione Comunale, per bocca del Vice Sindaco, ci ha messo del suo non per condannare le violenze ma, di fatto, per giustificarle, dichiarando (evviva la democrazia) che la presenza in città di Forza Nuova non è gradita. Ecco di seguito due commenti:

Read More

Oplà Moretti

La lettera apparsa sul Giornale di Vicenza del 25 Ottobre scorso solleva un interessante (per molti elettori fondamentale) interrogativo: si vota un candidato perché lo si ritiene adatto a dare il meglio di sé, secondo quanto promesso in campagna elettorale, nella posizione per la quale si è presentato o, indipendentemente da questa, semplicemente perché “ci piace”? E sono contenti gli elettori che hanno espresso la loro fiducia che l’eletto dopo pochi mesi venga loro proposto per tutt’altro mandato? Pubblichiamo di seguito la lettera. Giornale di Vicenza_Spazio Lettori_Lettera del 25.10.2014

Read More