Amministrative Vicenza 2018 In Evidenza 

Museo di Arte Contemporanea a Vicenza? Pazzia

museo-di-arte-contemporanea-a-vicenzaMuseo di Arte Contemporanea a Vicenza? Pazzia.
Leggo un titolo che mi suona quasi come una imprecazione.
Vi è un signore, non di poco conto che afferma, con tono perentorio: “Vicenza non ha bisogno di un nuovo museo, ha già la pinacoteca di palazzo Chiericati, che alla conclusione dei lavori del terzo stralcio potrà esporre opere che abbracciano sette secoli, un arco di tempo tra il Duecento e i primi anni del Duemila. Vicenza ha già diversi musei privati, si può permettere un solo museo rilevante, che per noi sarà il Chiericati.”
E infatti il titolo recita, virgolettato “Museo di Arte Contemporanea a Vicenza? Pazzia”

Parola del vicesindaco Jacopo Bulgarini d’Elci, (Il Giornale di Vicenza del 31 gennaio 2017) . Fa in fretta a cambiare idea il nostro eroico vicesindaco.
Non è una novità.

E’ accaduto anche con i Grandi Eventi in Basilica, quando ha dichiarato che ormai l’ Amministrazione poteva fare da sola, ovverossia senza il dott. Marco Goldin, per poi, il capo cosparso di cenere , ha dovuto richiamare il patron di Linea d’Ombra , altrimenti, visto come governava la Basilica, del grande evento in zona elezioni amministrative 2018, manco “l’ombra” si vedeva.

MG

Related posts

Leave a Comment